parlare

parlare
parlare1 s.m. [uso sost. di parlare2] (pl., non com., -i ).
1. [l'atto, il fatto di parlare: se n'è fatto un gran p. in paese ] ▶◀ dire.
2. [modo di parlare: un p. lento, elegante ] ▶◀ (lett.) dire, eloquio, (pop.) parlata.
3. [modo di parlare regionale o dialettale: il p. fiorentino, romanesco ] ▶◀ dialetto, idioma, linguaggio, parlata.
 
parlare2 [lat. mediev. parabolare, paraulare, der. di parabola ].
■ v. intr. (aus. avere )
1.
a. [avere o aver sviluppato la facoltà del linguaggio: il bambino comincia già a p. ; gli animali non parlano ] ▶◀ (lett.) favellare,  (ling.) verbalizzare. ◀▶  scrivere.
b. [dire delle cose, più sotto il profilo dell'emissione della voce che dell'espressione del pensiero: parlavano tutti insieme ; p. durante la lezione ] ▶◀  chiacchierare, parlottare. ◀▶ tacere.
2. [con riferimento al modo con cui si manda fuori la voce, emettere suoni verbali: p. a stento ; p. scandendo le sillabe ; p. a voce alta, a voce bassa ] ▶◀ [con uso assol.] (lett.) proferire.
● Espressioni: fig., parlare fra i denti; fig., parlare fuori dai (o dei) denti ➨ ❑; parlare sottovoce ▶◀ bisbigliare, mormorare, parlottare, sussurrare.
3. [dare espressione a pensieri e sentimenti, anche in contrapp. all'effettivo contenuto delle parole stesse: il bambino dice già qualche parola, ma ancora non parla; parla, ti ascolto; parla, parla, ma non dice nulla ] ▶◀  dire, esprimere, proferire.
● Espressioni: spreg., parlare a vanvera ▶◀ (spreg.) blaterare, (spreg.) delirare, (spreg.) farneticare, (spreg.) sproloquiare, (spreg.) straparlare, vaneggiare; fig., parlare fra sé (e sé) [formulare silenziosamente il proprio pensiero, seguendo un discorso interno] ▶◀ riflettere.  rimuginare.
4.
a. [comunicare qualcosa che deve essere tenuto segreto, anche assol.: mi è stato ordinato di non p. ; sai che io non parlo dei segreti altrui ] ▶◀ riferire (∅), (fam.) spifferare (∅).
b. (estens.) [assol., nel gergo della malavita, fare la spia: qualcuno deve aver parlato ] ▶◀ (gerg.) cantare, confessare, soffiare.
c. [assol., fare una proposta, pronunciarsi su qualche cosa: non sta a me p. ; io ho fatto la mia offerta, ora parli lei ] ▶◀ dire (la sua), esprimersi.
5.
a. [esprimersi, con riferimento alla forma, ai modi del discorso e dell'espressione: sto parlando sul serio! ] ▶◀ dire.
b. [usare l'arte verbale, con riferimento alla correttezza, alla proprietà e ad altre qualità del dire, anche assol.: parla molto bene ; non sa p. ; p. con garbo, con eleganza, in modo forbito ] ▶◀ esprimersi.
● Espressioni: fig., parlare chiaro ▶◀ chiamare le cose con il loro nome, dire pane al pane (e vino al vino), (fam.) non avere peli sulla lingua, (fam.) non guardare in faccia a nessuno.
6.
a. [intrattenere una conversazione con qualcuno: parlavano fra loro ] ▶◀ chiacchierare, colloquiare, conversare, discorrere, discutere, ragionare.
b. [avere un colloquio, con la prep. con : vorrei p. col direttore ] ▶◀ conferire.
c. [indirizzare la parola o il discorso a qualcuno, con la prep. a : parlavi a me? ; ehi, parlo a voi! ] ▶◀ (fam.) avercela (con), dire, rivolgersi.
7.
a. [occuparsi di un argomento, con la prep. di (che introduce l'argomento del discorso o della conversazione): p. di letteratura, d'arte, di sport, di cinema ] ▶◀ discutere, trattare.
b. [assol., esprimere giudizi e commenti, per lo più negativi: la gente parla ] ▶◀ ciarlare, malignare, mormorare, pettegolare, spettegolare.
● Espressioni: parlare bene (di qualcuno) ➨ ❑; parlare del più e del meno ▶◀ chiacchierare; parlare male (di qualcuno) ➨ ❑.
c. [manifestare un'intenzione, ventilare una decisione e sim.: parla spesso di volersi ritirare ] ▶◀ dire.
d. [avere come riferimento qualcuno o qualcosa, per lo più implicitamente, con la prep. di : si capiva che stava parlando di te ; io parlavo di tutt'altro! ] ▶◀ alludere (a), riferirsi (a).
8. [tenere un discorso pubblico o solenne, una lezione, una conferenza e sim.: p. in un'assemblea ; p. alla televisione ] ▶◀  intervenire.
● Espressioni: parlare a braccio ▶◀ improvvisare.
9. (estens.) [comunicare i pensieri, o discorrere, ragionare per iscritto (sia nella corrispondenza sia in libri, in giornali, ecc.), con la prep. di : ti scrivo per parlarti di una questione ; i giornali ne hanno già parlato ] ▶◀ discutere, esaminare (∅), trattare (∅).
10. (fig.) [utilizzare modi di comunicazione diversi dal linguaggio verbale: p. con le mani, con i (o a ) gesti ] ▶◀ comunicare, esprimersi.
■ v. tr.
1. [seguito da un compl. dell'oggetto interno, usare un determinato modo di comunicare: p. un linguaggio franco, schietto, chiaro, oscuro ] ▶◀ esprimersi (in).
2.
a. [usare una determinata lingua: parlavamo tutti l'inglese ] ▶◀ esprimersi (in).
b. [saper usare una lingua: p. una lingua, quattro lingue ; p. bene il (o in ) tedesco ] ▶◀ conoscere.
■ parlarsi v. recipr.
1. [tenere rapporti di conversazione, detto di due persone: si parlano volentieri ] ▶◀ chiacchierare, conversare, discutere
2. (estens.) [avere rapporti, essere in buoni rapporti: non si parlano più da anni ] ▶◀ guardarsi in faccia.  frequentarsi, sentirsi, vedersi.
parlare bene (di qualcuno) [rilevare e sottolineare i pregi di qualcuno] ▶◀ dire (un gran) bene, elogiare (∅), lodare (∅).  dire meraviglie, tessere le lodi. ◀▶ parlare male.  (fam.) dire peste e corna.
parlare fra i denti ▶◀ bofonchiare, borbottare, farfugliare, mormorare.
parlare fuori dai (o dei) denti [esprimere francamente il proprio pensiero] ▶◀ dirla tutta, parlare chiaro.
parlare male (di qualcuno) [rilevare e sottolineare i difetti di qualcuno, anche solo per malignità] ▶◀ biasimare (∅), criticare (∅), malignare (su), mettere in cattiva luce (∅), sparlare.  (fam.) denigrare (∅), (fam.) dire peste e corna. ◀▶ encomiare (∅), parlare bene.  dire meraviglie, tessere le lodi.

Enciclopedia Italiana. 2013.

Игры ⚽ Поможем написать реферат

Look at other dictionaries:

  • parlare — 1par·là·re v.intr. e tr. FO I. v.intr. (avere) I 1. articolare i suoni del linguaggio, pronunciare parole: ero così emozionato che non riuscivo a parlare; non smette mai di parlare, parlare con voce chiara, forte, a voce alta, bassa, lentamente,… …   Dizionario italiano

  • parlare — {{hw}}{{parlare}}{{/hw}}A v. intr.  ( aus. avere ) 1 Articolare dei suoni o emettere suoni articolati: il bambino ha imparato a –p; parlare a voce bassa, in tono agitato. 2 Comunicare per mezzo delle parole, manifestare con le parole pensieri,… …   Enciclopedia di italiano

  • parlare — A v. intr. 1. dire, favellare, esprimersi, comunicare, fiatare CONTR. tacere □ ammutolire, azzittirsi 2. conversare, ragionare, discorrere, colloquiare, chiacchierare, discutere, ciarlare □ esclamare, fare (fam.), interloquire, intervenire □… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • parlare ostrogoto — Parlare una lingua o un dialetto incomprensibile e di suono sgradevole (quanto all incomprensibilità, vale parlare greco, turco, arabo), o anche parlare in modo sgrammaticato. Per i civili, anche se decadenti, Romani, la lingua, gli usi e i… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • parlare in figura —    (loc.vb.) indica il parlare velatamente, per metafore …   Dizionario di retorica par stefano arduini & matteo damiani

  • parlare — parlare1 pl.m. parlari …   Dizionario dei sinonimi e contrari

  • parlare fiorito —    (loc.vb.) Discorso ricco di figure, e carico di parole aggrazia­te; un discorso carico di eleganze e di artifici. fiore, ornatus …   Dizionario di retorica par stefano arduini & matteo damiani

  • dire (o parlare) a nuora, perché suocera intenda — Far capire qualcosa a uno indirettamente, rivolgendosi a una terza persona, così che il vero interessato sia informato, anche se finge di non capire, di una critica, di una richiesta, di una proposta, eccetera. La locuzione si richiama, in modo… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • parlar di corda in casa dell'impiccato — Parlare a uno di cose che gli rinnovano la vergogna o il risentimento, con ciò mostrando grave indelicatezza e mancanza di tatto …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • Parlà de grass — parlare sboccacciato …   Mini Vocabolario milanese italiano

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”